L'avvocato Lorenzo Sommo

diritto amministrativo

Lo studio ha avuto e continua ad avere rapporti continuativi di assistenza e consulenza con diversi Enti Pubblici. In particolare, l’avv. Lorenzo Sommo, che è cassazionista, abilitato al patrocinio presso le magistrature superiori, esercita la propria attività in ambito civilistico occupandosi sia della materia contrattuale che di quella commerciale oltre a svolgere, per incarico del Tribunale di Aosta, il ruolo di curatore di eredità giacenti.

Specializzato, sulla base della propria formazione, in materia di gestione del patrimonio immobiliare è patrocinatore di diversi enti pubblici, locali e non, in vertenze relative a gestione del patrimonio e ad espropriazioni per pubblica utilità innanzi ad organi giudiziari civili.
 

Specializzazioni

E’ avvocato con rapporto continuativo di assistenza e consulenza di diversi enti, anche in materia di consulenza legislativa, nonché di primarie imprese, anche di rilevanza nazionale, ha rapporti continuativi di assistenza giudiziale con diversi enti pubblici (Comuni, Comunità Montane, enti strumentali regionali, Università della Valle d’Aosta) ed è stato consulente della Regione Autonoma Valle d’Aosta in materia di gestione del patrimonio immobiliare e di contrattualistica privata.

In campo amministrativo ha partecipato alla stesura dei seguenti testi di legge regionale:
- Legge regionale Valle d’Aosta 20 aprile 1997, n. 12, “Regime dei Beni della Regione Autonoma Valle d’Aosta”;
- Legge regionale Valle d’Aosta 2 luglio 2004, n.11, “Disciplina dell’espropriazione per pubblica utilità in Valle d’Aosta. Modificazioni delle leggi regionali 11 novembre 1974, n. 44, e 6 aprile 1998, n. 11”; - Legge regionale Valle d’Aosta 26 ottobre 2007, n. 28,  “Disposizioni di riordino in materia di edilizia residenziale. Modificazioni alla legge regionale 8 ottobre 1973, n. 33.

Tra le altre esperienze significative è’ stato membro del Gruppo di lavoro per l’approfondimento delle tematiche connesse alla determinazione della natura giuridica dell’Università della Valle d’Aosta istituito nell’agosto 2004 e su incarico della Regione Autonoma Valle d’Aosta ha curato la redazione di una Relazione sul Parco Nazionale del Gran Paradiso.

E’ consulente del Consorzio Enti Locali della Valle d’Aosta nell’ambito del progetto “Adhoc” ed ha tenuto un Corso di aggiornamento in materia di espropriazioni per pubblica utilità organizzato dal CELVA rivolto ai dipendenti degli enti locali della Valle d’Aosta. 

Ha svolto attività di relatore in occasione di diversi corsi e seminari di formazione forense in materia di diritto amministrativo e di diritto tributario

Si è occupato di importanti questioni in materia edilizia ed urbanistica, di contratti pubblici, tanto di lavori quanto di servizi e forniture, di organizzazione degli enti pubblici, di gestione del patrimonio immobiliare, sia disponibile che indisponibile, di espropriazioni per pubblica utilità, di usi civici, di s.p.a. pubbliche sia in ordine alla natura delle stesse che ad altre problematiche, di project financing.

Avv. Andrea Balducci

diritto civile

L’avv. Andrea Balducci, anch'egli Cassazionista, svolge la propria attività in ambito civilistico occupandosi in particolare di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale e di consulenza aziendale in materia di recupero crediti ed azioni esecutive.

E’ fiduciario di importanti compagnie assicurative per le quali svolge attività di consulenza e di patrocinio.

In materia penale presta la propria attività sia in materia di reati contro la persona che contro il patrimonio ed ha curato l’assistenza ed il patrocinio in numerosi procedimenti penali.

Share by: